Ultima modifica: 10 Marzo 2020
CTS/CTI Monza e Brianza > Materiali dei corsi > Corsi 2019-20 > Nuovo calendario corso di formazione CODING e METACOGNIZIONE

Nuovo calendario corso di formazione CODING e METACOGNIZIONE

LICEO ARTISTICO STATALE DELLA VILLA REALE DI MONZA
“NANNI VALENTINI” – Via Boccaccio 1 – Monza

Si avvisa che a causa della chiusura delle scuole la data dell’incontro del 28 febbraio è stata rinviata a data da destinarsi. Il calendario aggiornato sarà inviato ai singoli corsisti.

CTS/NUOVE TECNOLOGIE di MONZA E BRIANZA

Corso di formazione
CODING e METACOGNIZIONE

RELATORE: GILDA BOZZI – YUNIK e Università Bicocca di Milano

Sede:
LICEO ARTISTICO STATALE DELLA VILLA REALE DI MONZA
“NANNI VALENTINI” – Via Boccaccio 1 – Monza
Posti disponibili: 30

ISCRIZIONI CHIUSE


Informazioni: Elena Banfi – cts@isamonza.it


SI RICHIEDE DI ACCERTARSI DI POTER FREQUENTARE PRIMA DI ISCRIVERSI


RELATORE: GILDA BOZZI – YUNIK e Università Bicocca di Milano
Finalità e obiettivi:
Da tempo è emerso che le tecnologie applicate al campo della disabilità rappresentino un vantaggio compensativo per alcune tipologie di disturbo: si sostiene che il coding possa essere non solo uno strumento compensativo ma addirittura alternativo per veicolare i concetti in modo diverso. L’astrazione visuale di Scratch aiuta a semplificare delle procedure e delle analisi che sviluppano capacità di attenzione, di analisi, di soluzione creativa dei problemi. Attraverso uno spazio di azione diverso, trasversale, che non prevede necessariamente la risposta standard al quesito, il coding può diventare uno strumento per costruire collaborativamente la conoscenza.
Descrizione sintetica del corso:
Il corso, organizzato in quattro incontri per un totale di 20 ore di cui 16 in presenza e 4 a distanza per ogni corsista, si pone due obiettivi: fornire i concetti di base di utilizzo del programma Scratch e le sue caratteristiche più significative e avviare la sperimentazione nell’utilizzo del coding con gli studenti.
Ambito di formazione:
• Ambito trasversale: Metodologie e attività laboratoriali
• Ambito specifico: Inclusione scolastica e sociale attraverso la programmazione informatica
Metodologia di lavoro:
• Lezioni frontali
• Lavori di gruppo
• Laboratori/esercitazioni
• Uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione: LIM, PC, slides, proiettore video
• Esercitazioni da remoto.
• Ricerca-azione: attuazione delle attività con i propri studenti.
• Creazione di un’area condivisa
Destinatari:
docenti della scuola primaria e della secondaria di 1° e 2° grado.
Competenze attese:
Conoscenza e capacità di
• Utilizzare il programma Scratch
• Creare un account Scratch
• Creare un progetto
• Utilizzare Sprite
• Programmare Movimento • Aspetto • Eventi • Penna • Costumi • Animazioni • Suoni • Loop
• Costrure un gioco
• Creare oggetti da prendere
• Progettare attività didattiche inclusive utilizzando la programmazione informatica