Ultima modifica: 1 Aprile 2019
CTS/CTI Monza e Brianza > Materiali dei corsi > Autismo > Corso di formazione: I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO

Corso di formazione: I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO

CTI Monza ovest/Scuola Polo per l’Inclusione Ambito 28 MB

CTI Monza ovest/Scuola Polo per l’Inclusione Ambito 28 MB

Anno scolastico 2018/19

CORSO DI FORMAZIONE:

I DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO

 

 

Relatori:

dott.ssa Paola Molteni – CeDisMa – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (per l’edizione relativa alla scuola dell’infanzia e primaria)

dott.ssa  Roberta Sala – CeDisMa – Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (per la scuola secondaria di I e II grado)

 

Sedi dei corsi:

Scuola Primaria “Rodari”, via Pacini 71 – Seregno (edizione per la scuola dell’infanzia e primaria) ISCRIZIONI CHIUSE PER IL SUPERAMENTO DEL NUMERO MASSIMO DEI POSTI DISPONIBILI

Scuola Secondaria Mercalli, Via Gramsci 17 – Seregno (per la scuola secondaria di I e II grado)

 

MODULO ISCRIZIONE:

Il tuo cognome (richiesto)

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Si prega di scrivere con attenzione

Ripeti la tua email (richiesto)

Numero telefonico (richiesto)

Scuola sede di servizio: (richiesto)

Comune dove ha sede la scuola: (richiesto)

Livello di scuola: (richiesto)

Qualifica: (richiesto)

Sei iscritto alla newsletter del sito? (richiesto)

Autorizzo il CTI/CTS al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003

 

Temi trattati:

A) Il profilo di funzionamento dell’alunno con disturbo dello spettro autistico

* Presentazioni, condivisione delle aspettative e degli obiettivi di lavoro

* Differenziazione e Inclusione

* Mettiti nei miei panni: le caratteristiche del disturbo dello spettro autistico.

* Comunicazione sociale e comprensione sociale: difficoltà relazionali, teoria della mente pensiero visivo;

* Interessi e routine: deficit delle funzioni esecutive e deficit della coerenza centrale, interessi ristretti;

* Diversità sensoriali: sensi coinvolti, iper-, ipo- e seekers, sensory overload;

* Comportamenti.

 

B) Le difficoltà della comunicazione

* Strumenti a disposizione: CAA e uso di immagini

* Strutturazione spazi e tempo: rendere l’ambiente scolastico facilitatore attraverso le agende e la Task analysis

 

C) Autismo e apprendimento: come strutturare proposte didattiche ed educative efficaci

* Come apprendono gli alunni con autismo?

* L’uso della motivazione e la Token Economy

 

D) La gestione dei comportamenti problema in classe

* Cos’è un comportamento problema e come si manifesta

* Costruire una storia sociale: caratteristiche e modalità

* Strategie educative

 

E) L’insegnante di sostegno e il lavoro di rete

* CDC e lavoro d’equipe: progettazione e condivisione degli obiettivi didattici ed educativi e del Progetto Educativo Individualizzato

* Condivisione dell’intenzionalità educativa con la famiglia: la famiglia come risorsa.

* Lavoro di rete

 

F) L’importanza della comunicazione visiva e della strutturazione dell’ambiente scolastico

 

Metodologie utilizzate:

Lezione frontale, discussione e problematicizzazione, problem solving su analisi di caso, attività laboratoriali in gruppi di lavoro (progettazione di pratiche inclusive con il supporto dell’Index per l’inclusione; costruzione di una storia sociale a partire da un comportamento problema: creare situazione o attività per aiutare il bambino autistico ad entrare in relazione con gli altri).

 

Numero Edizioni previste: 2

Destinatari:

Docenti delle scuole statali prioritariamente appartenenti all’Ambito 28.

Un’edizione per i docenti della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.

Un’edizione per i docenti della scuola secondaria.

  

Articolazione della proposta formativa:

Ogni edizione prevede 20 ore così suddivise: 14 ore in presenza e 6 ore di studio individuale/online

 

La certificazione finale potrà essere rilasciata solo ai docenti che avranno frequentato almeno il 75% delle ore in presenza previste dal corso.

Sarà cura dei corsisti autocertificare le ore di formazione a distanza effettivamente svolte.

Si prega di iscriversi solo se realmente interessati e, in caso di rinuncia, comunicarla tempestivamente all’indirizzo natalino.gimmelli@ctimonzabrianza.it.

Sarà possibile inviare la propria iscrizione fino al 3 maggio 2019, per l’edizione per la scuola dell’infanzia e primaria, e il 3 maggio 2019 per l’edizione per la scuola secondaria.

Le iscrizioni saranno accettate secondo l’ordine  di arrivo e verrà data la priorità ai docenti dell’Ambito territoriale 28.

Le iscrizioni pervenute saranno automaticamente accettate e solo se la richiesta non potesse essere accolta sarà inviata un’apposita comunicazione all’indirizzo email indicato nel modulo di iscrizione.

Il corso sarà attivato soltanto con un minimo di 20 partecipanti ed un massimo di 25 partecipanti.


Non saranno accettate le iscrizioni prive dell’indirizzo Email o dell’indicazione dell’Istituto di appartenenza.

 

Il corso è coordinato dai referenti del CTI Monza Ovest: 

Natalino Gimmelli (natalino.gimmelli@ctimonzabrianza.it)

Mariapia De Lucia (mariapia.delucia@ctimonzabrianza.it)

 

Calendario dell’edizione relativa alla scuola dell’infanzia e alla scuola primaria

Sede: Scuola Primaria “Rodari”, via Pacini 71 – Seregno

Incontro DATA Orario

I incontro

lunedì 8 aprile 2019

16.30-19.30

II incontro

martedì 16 aprile 2019

16.30-19.30

III incontro

lunedì 6 maggio 2019

16.30-19.30

IV incontro

martedì 14 maggio 2019

15.30-19.30

V incontro

martedì 21 maggio 2019

16.30-18.30

 

Calendario relativa alla scuola secondaria

Sede: Scuola Secondaria Mercalli, Via Gramsci 17 – Seregno

Incontro DATA Orario

I incontro

mercoledì 8 maggio 2019

14.30-17.30

II incontro

martedì 21 maggio 2019

14.30-18.00

III incontro

martedì 4 giugno 2019

14.30-18.00

IV incontro

martedì 3 settembre 2019

9.30-13.30