Ultima modifica: 21 Ottobre 2016
CTS/CTI Monza e Brianza > Pagina di esempio.

Pagina di esempio.

Questa è una pagina di esempio. Differisce da un articolo di blog perchè rimane in un solo posto ed appare nel menu di navigazione del sito (questo nella maggior parte dei temi). Molte persone iniziano con una pagina di Info che li introduce ai potenziali visitatori del sito. Tale pagina potrebbe contenere un testo del tipo:

Ciao! Sono un pony express di giorno, un aspirante attore di notte e questo è il mio blog. Vivo a Los Angeles, ho un gran bel cane di nome Jack e mi piace la piña coladas. (E infradiciarmi sotto la pioggia.)

…o cose di questo genere:

La XYZ Doohickey Company è stata fondata nel 1971, e ha fornito doohickeys di qualità al pubblico fin d’allora. Si trova a Gotham City, XYZ impiega oltre 2,000 persone e produce ogni genere di cose impressionanti per la comunità di Gotham.

Da nuovo utente WordPress puoi andare sulla tua bacheca per cancellare questa pagina e creare nuove pagine per i tuoi contenuti. Buon divertimento!

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in ""

18 Mag 2019 Avviso per la presentazione di progetti relativi all’acquisto, all’adattamento, alla trasformazione e all’effettivo utilizzo di sussidi didattici per studenti disabili

Scadenza per la presentazione 8 giugno 2019

17 Mag 2019 Corso di formazione: NUOVE TECNOLOGIE CON ATTIVITÀ LABORATORIALI PER L’INCLUSIONE per i docenti delle scuole secondarie di I e II grado

Sede del corso: IPSSCTS “L. Milani”, Via Como 11 (ingresso da Via San Giuseppe) – Meda (MB)

9 Mag 2019 Corso di formazione: Didattica inclusiva nell’insegnamento dell’italiano la grammatica valenziale

Per docenti Scuola Primaria e Scuola Secondaria di I° GRADO

3 Mag 2019 SCLEROSI MULTIPLA: DISABILITÀ, DIRITTI E LAVORO

11 maggio – dalle ore 9.30 alle ore 13.00

3 Mag 2019 SERATE A TEMA SUL “DOPO DI NOI” (legge 112/2016)

La Cooperativa Sociale L’Aliante, in collaborazione con Anffas Seregno, con il patrocinio del Comune di Seregno è lieta d’invitarVi alle serate“Durante di noi e dopo di noi: una comunità che accoglie”