Ultima modifica: 6 Febbraio 2019
CTS/CTI Monza e Brianza > Notizie dal territorio > Progetto Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio dei Disturbi dello Spettro Autistico 2016/18

Progetto Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio dei Disturbi dello Spettro Autistico 2016/18

Seminario

Il  Ministero della Salute nel 2016 ha dato mandato all’ISS di effettuare uno studio epidemiologico relativo ai Disturbi dello Spettro Autistico (ASD) condotto in collaborazione con un network europeo. L’ISS è infatti, parte come collaborating partner, del progetto europeo Autism Spectrum Disorders in the European Union (ASDEU), che ha avuto ed ha lo scopo di istituire un network di 12 paesi per effettuare uno studio epidemiologico sulla prevalenza di ASD in Europa.

Per quanto riguarda l’Italia, prima dell’inizio del progetto di ricerca “Osservatorio Autismo” le uniche stime di prevalenza disponibili venivano dalle regioni Emilia-Romagna e Piemonte, e si attestavano rispettivamente sui valori 1:357 e 1:238 nella fascia di età della scuola primaria (6-10 anni).

Dunque prima dell’avvio del progetto “Osservatorio Autismo” in Italia non era stato pubblicato nessuno studio epidemiologico relativo ai disturbi dello spettro autistico, tuttavia vi sono molteplici benefici derivanti dal condurre uno studio epidemiologico di questo tipo. Per tutti questi motivi tra il 2016 e il 2018 è stato svolto il primo studio epidemiologico italiano: tale studio ha coinvolto bambini nati tra il 01-01-2007 ed il 31-12-2009, ha previsto il reclutamento di bambini oltre 10.000 bambini (reclutati presso le scuole primarie identificate dal MIUR) in ognuna delle tre aree in studio NORD (Provincia di Lecco-Monza-Brianza), CENTRO (Area Roma e provincia), SUD e ISOLE (Palermo e provincia).

I risultati di questa ricerca verranno presentati con un momento di confronto martedì 19 marzo 2019 presso l’IC Confalonieri di Monza-Sala Maddalena dalle ore 9.00 alle ore 13.30.

Per le iscrizioni compilare modulo al link https://goo.gl/forms/5JiwhtMoXaLPDbVF2

Per ulteriori informazioni: maristella.colombo.mb@istruzione.it

 

Programma