Ultima modifica: 23 Luglio 2020
CTS/CTI Monza e Brianza > Notizie dal territorio > Riaprono le iscrizioni a Dislessia Amica Livello Avanzato: il progetto formativo dedicato alle scuole a firma di Associazione Italiana Dislessia e Fondazione TIM

Riaprono le iscrizioni a Dislessia Amica Livello Avanzato: il progetto formativo dedicato alle scuole a firma di Associazione Italiana Dislessia e Fondazione TIM

4° ed ultimo turno del progetto di formazione e-learning


Sono aperte le iscrizioni al 4° ed ultimo turno del progetto di formazione e-learning, fortemente voluto da Associazione Italiana Dislessia (AID) in accordo con Fondazione TIM, Dislessia Amica Livello Avanzato, che ha l’obiettivo di ampliare le conoscenze metodologiche, didattiche, operative e organizzative dei docenti, necessarie a rendere la Scuola realmente inclusiva per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). 

Gli istituti scolastici potranno iscrivere i propri docenti da mercoledì 22 luglio 2020 fino a lunedì 30 novembre 2020mentre la formazione sarà attiva, su piattaforma online, da giovedì 1° ottobre 2020 a domenica 28 febbraio 2021. Il quarto turno formativo avrà una durata superiore ai turni precedenti (5 mesi) per venire incontro alle esigenze organizzative degli istituti scolastici e dei docenti, di fronte alle incognite del prossimo anno scolastico, dovute all’emergenza Covid19.

Il corso ha una durata di 50 ore ed è strutturato in due fasi: la prima prevede cinque moduli obbligatori e comuni per tutti i docenti, intervallati da verifiche intermedie. La seconda fase è, invece, caratterizzata da contenuti specifici relativi al grado scolastico di appartenenza del docente iscritto: infanzia, primaria, secondaria di I grado e secondaria di II grado. Al termine dell’ultimo modulo, tutti i docenti che avranno completato il percorso formativo potranno accedere alla sezione “La didattica a distanza come occasione per ripensare le pratiche didattiche”, con video e materiali di approfondimento.

Come i precedenti turni, anche questo ultimo turno formativo è gratuito ed è rivolto ai docenti delle scuole d’infanzia, primarie, scuole secondarie di I e II grado, di istituti scolastici statali e paritari. Al termine del corso la scuola potrà ottenere la certificazione ”Dislessia Amica – livello avanzato”, se almeno il 60% dei docenti iscritti al corso avrà completato con successo il percorso formativo nel tempo prestabilito. Allo stesso tempo, il singolo docente riceverà un attestato di partecipazione al termine del percorso formativo solo se approfondirà i contenuti di tutti i moduli e completerà i questionari nel tempo prestabilito.

Nelle scorse edizioni del corso Dislessia Amica Livello Avanzato hanno aderito complessivamente 6.157 istituti scolastici, di cui 5.732 scuole statali e 425 scuole non statali (paritarie, centri di formazione professionale, etc.) ed hanno partecipato complessivamente 129.815 docenti di ogni ordine e grado. In totale, nel corso dei 9 mesi di corso, sono state erogate oltre 2 milioni e 700 mila ore di formazione in modalità e-learning. Dislessia Amica Livello Avanzato rientra in Dislessia 2.0, la piattaforma di Fondazione TIM con un approccio digitale integrato ai Disturbi Specifici dell’apprendimento.

Per maggiori informazioni sul percorso formativo, consulta la pagina progetto 

Per accedere alla registrazione degli Istituti: http://www.dislessiaamica.com/it/registrati 

Per qualsiasi richiesta di chiarimento sul progetto: dislessiaamica@aiditalia.org AID: Associazione Italiana Dislessia ( http://www.aiditalia.org/it/ )

AID – Associazione Italiana Dislessia – nasce con la volontà di fare crescere la consapevolezza e la sensibilità verso il disturbo della dislessia evolutiva, che in Italia si stima riguardi circa 2.000.000 persone. L’Associazione conta oltre 18.000 soci e 98 sezioni attive distribuite su tutto il territorio nazionale. AID lavora per approfondire la conoscenza dei DSA e promuovere la ricerca, accrescere gli strumenti e migliorare le metodologie nella scuola, affrontare e risolvere le problematiche sociali legate ai DSA. L’Associazione è aperta ai genitori e familiari di bambini dislessici, ai dislessici adulti, agli insegnanti e ai tecnici (logopedisti, psicologi, medici).