Ultima modifica: 14 Gennaio 2020
CTS/CTI Monza e Brianza > Notizie dal territorio > Seminario: Innovare al nido tra potenzialità e condivisione di buone prassi

Seminario: Innovare al nido tra potenzialità e condivisione di buone prassi

organizzato da Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e Marginalità (CeDisMa)

sab 25 gennaio 2020 – 10:30 – 13:30

Università Cattolica del Sacro Cuore

Largo Gemelli 1 – aula Pio XI

20123 Milano

L’incontro ha lo scopo di riflettere sul valore educativo del nido oggi e sull’importanza di tutelare il benessere di ciascun educatore.

Informazioni sull’evento

Modera e introduce Luigi d’Alonzo, ordinario di Pedagogia Speciale e direttore del CeDisMa, Università Cattolica del Sacro Cuore

Intervengono:

sen. Vanna Iori, già ordinario di Pedagogia generale e sociale, Università Cattolica del Sacro Cuore

Il profilo professionale dell’educatore

Paolo Limonta, Assessore Edilizia Scolastica, Comune di Milano

Educare alla felicità

Cristina Gamba, Responsabile div. Pulcini & Co., Elior Italia

La realtà Elior e la div. Pulcini&co.

Silvia Maggiolini, docente di Progettazione delle attività educative integrate, Università Cattolica del Sacro Cuore

Innovare al nido tra continuità e sperimentazione. Scenari, sfide e prospettive

Elena Zanfroni, docente di Pedagogia dell’integrazione e coordinatore del CeDisMa, Università Cattolica del Sacro Cuore

Il benessere lavorativo al nido: prendersi cura degli educatori per prendersi cura dei bambini e delle loro famiglie

Roberta Sala, docente di Elementi di Pedagogia e Didattica speciale, Università Cattolica del Sacro Cuore

Il supporto psicologico al nido

Maria Luisa Costantino, pedagogista e collaboratore CeDisMa

Il ruolo della supervisione pedagogica al nido e il lavoro di équipe

Luigi d’Alonzo, Conclusioni

La partecipazione è gratuita ma l’iscrizione è obbligatoria al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-innovare-al-nido-tra-potenzialita-e-condivisione-di-buone-prassi-86910958015